L’ACCOGLIENZA

La settimana appena trascorsa è stata dedicata interamente all’accoglienza con attività giocose, di dialogo ed espressive.

Noi, che ormai siamo gli alunni più grandi del nostro plesso, ci siamo impegnati per far sentire a proprio agio e benvenuti i piccolini delle due classi prime: prima abbiamo colorato e donato loro dei segnalibri di buon augurio…

segnalibri

 

e abbiamo giocato con loro in salone con vari giochi che ci hanno permesso di conoscerci meglio.

giochi

 

Poi ci siamo divertiti a colorare dei piccoli burattini

burattini

e, lavorando per gruppi, abbiamo inventato delle scenette che, con i burattini, abbiamo proposto agli altri bambini del plesso. Ci siamo divertiti!

Un lavoro tutto per noi è stato invece quello di dare una identità alla classe realizzando il cartellone da appendere alla porta:

cartellone

Il messaggio è chiaro: ognuno di noi è unico, ma la diversità diventa ricchezza, completezza, armonia, se si collabora per raggiungere insieme gli obiettivi.

Sugli obiettivi che ci proponiamo di raggiungere quest’anno, vi aggiorneremo man mano in questo blog…

ALFABETIZZAZIONE MOTORIA

Da qualche settimana ha preso avvio nella nostra scuola il Progetto di Alfabetizzazione motoria.

Il progetto, promosso congiuntamente dal Coni e dal Miur, è  rivolto a tutti gli alunni e gli insegnanti della scuola primaria con l’obiettivo di promuovere e trasmettere il valore della pratica sportiva nel tessuto sociale, quale fattore di benessere individuale, coesione e sviluppo culturale ed economico.

L’insegnante titolare è affiancato da un consulente Esperto qualificato che in orario curriculare (2 ore a settimana) propone attività didattiche semplici e divertenti, diversificate per ciascuna classe.

Dopo il recentissimo arrivo di un kit di materiali sportivi , oggi si è svolta la prima prova ufficiale individuale, con la registrazione di tempi e penalità.

percorso_motorio